menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Accoltellamento via Fania: ferisce fornaio, arrestato per tentato omicidio

Le testimonianze raccolte e i filmati acquisiti dal sistema di videosorveglianza inchiodano Michele Rossetti, che ora dovrà rispondere tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio. Ferito Savino Lotito

L'immagine dell'accoltellamento

E’ ricoverato nel reparto di chirurgia toracica degli ospedali riuniti di Foggia, ma fortunatamente non versa in condizioni critiche.

Stiamo parlando di Savino Lotito, il fornaio 45enne aggredito ed accoltellato poco prima delle 18 di ieri, in via Fania, a Foggia, dal proprietario dell’automobile sulla quale si era momentaneamente seduto.

Sarebbe questa, secondo gli inquirenti, la causa scatenante del litigio che, nel pomeriggio di ieri, ha visto protagonisti il fornaio 45enne e un anziano inquilino dello stabile di via Fania 50 (proprio sopra “La Bontà del Grano”, in zona San Michele), poi degenerato in una aggressione che, solo per un caso fortuito, non ha avuto conseguenze ben più gravi.

IL FATTO - Secondo la ricostruzione fatta dal personale della squadra mobile e della sezione volanti della questura di Foggia, Michele Rossetti - detto “Lilin’ u rusc’”, foggiano di 63 anni e con vecchi precedenti - dal balcone di casa aveva notato uno dei titolari della panetteria “La Bontà del Grano” (Savino Lotito, appunto) godersi qualche minuto di relax in strada poggiato sul cofano della propria autovettura, una utilitaria delle Peugeot.

La cosa non è stata gradita dal proprietario dell’autovettura e pertanto ne è nato un diverbio, presto degenerato: stando alle testimonianze raccolte, l’anziano avrebbe chiesto al panettiere se la propria auto “fosse abbastanza comoda” e quest’ultimo, in modo forse insolente, avrebbe risposto di si.

A quella risposta, l’anziano - come testimoniano anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza dell'esercizio commerciale - si è precipitato in strada armato di coltello e non ha esitato un attimo prima di usarlo contro il panettiere 45enne, che è stato ferito da un solo fendente al torace sinistro. Rossetti-2

Dopo il ferimento, Rossetti è tornato nella propria abitazione, mentre il panettiere è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari.

Dopo aver raccolto le testimonianze di quanti hanno assistito all’aggressione e dopo aver acquisito i filmati del sistema di videosorveglianza, gli agenti sono risaliti all’identità dell’aggressore che è stato interrogato per tutta la notte.

L’uomo dovrà rispondere di tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio.

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...

Potrebbe interessarti

Commenti (32)

  • Avatar anonimo di Gianni Minelli
    Gianni Minelli

     E Intanto qualche giorno fa un giovane foggiano scippò un'anziana donna a PESCARA, facendola pure cadere. Avete visto mai un pescarese che effettua delle rapine a FOGGIA? Io no. 

  • Avatar anonimo di matteo
    matteo

    non è un caso che foggia sia l'ultima città in classifica tra le città italiane. e penso a quelli che fumando la sigaretta stavano a guardare...complimenti!

  • Avatar anonimo di angelo
    angelo

    sono foggiano e risiedo a milano e sono molto informato sulle vicende che accadono nella mia citta' perche' la ritengo ancora mia,ma non posso nascondere che mi vergogno quando vengo a conoscenza di questi teatrini che una volta erano napoletani e facevano parte di una cultura teatrale ma adesso abbiamo toccato il fondo.grazie sindaco per la tutela che garantisci alla cittadinanza grazie tanto.

  • Avatar anonimo di foggiano74
    foggiano74

    1) La strafottenza non giustifica la reazione 2) Chi di quelli che hanno criticato il tipo davanti alla serranda avrebbe il coraggio di intervenire contro una persona armata?  3) Invece di criticare le città degli altri, cercate di rendere migliori le vostre. Dai discorsi che fate dimostrate solo inciviltà.

  • Avatar anonimo di roby
    roby

    Fuggi da Foggia non per Foggia ma per i foggiani

  • Avatar anonimo di andrea
    andrea

    nessuno però sottolinea la strafottenza della vittima

    • Avatar anonimo di Luca
      Luca

      Anche se quello e stato strafottente ma secondo te è normale che quello è sceso con il coltello e lo ha accoltellato il segnare accoltellato è un mio parente e nn vi permettete più di scrivere cose insensate come queste

    • Avatar anonimo di gb
      gb

      concordo...la gente civile alza la mano e scende dalla macchina...questo aspettava il coltello mentre il socio fumava....

      • Avatar anonimo di Luca
        Luca

        Per rispondere a gb.
        Quell uomo nn stava mica rubando l'auto lui aveva finito di lavorare ed è uscito dal suo panificio e si è appoggiato All auto e quel %censored%o di signore lo ha accoltellato xke si è appoggiato alla sua macchina e se al posto di sabbino ci fosse stato un bambino tu che avresti fatto ? Quello andrebbe solo impriggionato a vita

  • Avatar anonimo di PEPPE
    PEPPE

    we rosc mo t fann cacà sang p quill che e fatt pizz d %censored%

    • Avatar anonimo di fra
      fra

      io dico ke prima di parlare e dare pregiudizi bisognerebbe ascoltare le due campane,poi uno la vittima strafottente,2 l uomo sull uscio del negozio come mai aspetta tanto per muoversi e kiamare le forze dell ordine? a foggia sanno farsi i cazzi delle persone solo quando nn serve,poi per le cose importanti nessuno vede nessuno parla

      • Avatar anonimo di franco
        franco

        Scusa Gianni minelli , noi siamo terroni , e voi dove state , nel veneto. Ps. Ricorda che fino a quanche decennio fa noi terroni portavamo a c.a.g.a.r.e. Le nostre vacche in Abruzzo, xche noi discendiamo dalla costola di Adamo, voi dal suo mal di stomaco!

  • Avatar anonimo di Gianni Minelli
    Gianni Minelli

    Torremaggiore? Se qualche ragazzaccio di torremaggiore si permette di effettuare qualche rapina a PESCARA gli faccio mozzare la testa! PESCARA non si tocca!!!

    • Avatar anonimo di giovanni
      giovanni

      cosa ca.zzo c'entra gianni minelli...voi pescaresi siete una branco di so.domizzati dai rom....li avete arricchiti grazie alla co.caina che tanto vi piace pip.pare.....

      • Avatar anonimo di Gianni Minelli
        Gianni Minelli

        PESCARA non è paragonabile affatto a FOGGIA. Rom a parte, è una città più vivibile rispetto a FOGGIA. PESCARA è nel centro Italia, non nel profondo sud come FOGGIA.

        • Avatar anonimo di gb
          gb

          cogl.ione figlio di put.tana di mer.da che ti nascondi dietro la tastiera altrimenti faresti la fine del fornaio..tiu consideri di centro e la gente da fuori vi viene a %censored% in gola...foggia è dei foggiani mentre voi pescaresi siete un branco di conigli bast.ardi. Gli zingari vi vengono a sparare nel cu.lo in casa come quel cogl.ione di rigante e voi subite in silenzio str.onzi

          • Avatar anonimo di pescarese
            pescarese

            Che maleducati siete voi foggiani! Una razza di delinquenti, scostumati, e ci rompete le scatole più dei rom. ma statevi nella vostra schifosa città, terroni che non siete altro!

            • Avatar anonimo di Dino
              Dino

              La gente di Pescara non è molto diversa dai foggiani quando si tratta di farsi gli "affari" propri!! Avete tutti dimenticato lo studente Foggiano massacrato a pugni e mandato in coma da quel signor PUGILE pescarese? Beh, li la cosa fu ancora più schifosa perchè di gente ce ne era tantissima e nessuno ha mosso un dito per aiutare un BRAVO RAGAZZO che non era nemmeno seduto su una macchina. La verità è che certi atteggiamenti sono ricorrenti in tutte le citta, ma invece di fare autocritica pensiamo che sia più semplice criticare gli altri. Per informazione ai signori pescaresi del "nord", dall'Abruzzo fino foggia esitono, sebbene cancellati cancellati in parte, i tratturi che percorrevano i pastori abbruzzesi per la transumanza. 

  • Avatar anonimo di anto
    anto

    Comunque "lilin u rusc" è conosciuto a Foggia.Tempo fa ebbe una conversione ti tipo religioso, ma malgrado questo, la %censored%a e gli insegnamenti religiosi, 'indole rimane.

  • Avatar anonimo di anonimo
    anonimo

    Lo ricoverassero in qualche clinica psichiatrica! Elementi del genere devono sparire dalla circolazione! Anche a Torremaggiore circolano un sacco di persone potenzialmente pericolose per la società, e vengono lasciati liberi di rompere le scatole a chi vuole tranquillamente starsene in pace! 

    • Avatar anonimo di gius
      gius

      Da sottolineare l'atteggiamento dell'uomo sull'uscio della porta vestito in blu.. Determinante!

      • Avatar anonimo di anonimo
        anonimo

        ma che ca.zzo ne sai tu!! quell'uomo 'determinante' lo ha soccorso immediatamente e ed rimasto sempre con lui tutta la notte in ospedale! basta che commenti con queste stron.zate!

        • Avatar anonimo di anonimo
          anonimo

          Se interveniva sicuramente nn avrebbe passato la notte in ospedale...è sempre meglio prevenire che curare!!!

          • Avatar anonimo di anonimo
            anonimo

            e secondo te cosa avrebbe dovuto fare?! in due minuti di tempo! aprite gli occhi e leggete la scansione dei secondi -.-

      • Avatar anonimo di anonimo
        anonimo

        ma che ne sapete voi! come vi permettete a giudicare! mica sapete che quell'uomo in blu lo ha accompagnato in ospedale ed è rimasto tutta la notte lì! ma come vi permettete!!!!! mer.de!

      • Avatar anonimo di Valeria
        Valeria

        Fermo immobile.. Neanche la sigaretta dalla bocca si è tolto! Allucinante.

        • Avatar anonimo di Anna
          Anna

          ...Non ci sono parole...fermo a guardare.....questa e' foggia...una massa di pecore...solo buone a parlare....

          • Avatar anonimo di livia
            livia

            e quel Signore sull'uscio?resta a guardare e continua a fumarsi la sua sigaretta...che schifo di  persone...questa è foggia

            • Avatar anonimo di paky
              paky

              foggia skifosa!

            • Avatar anonimo di Alessio
              Alessio

              Il signore sull'uscio è il socio dell'accoltellato.......................

              • Avatar anonimo di paky
                paky

                ottimo socio ahaha

                • Avatar anonimo di anonimo
                  anonimo

                  voglio sapere cosa saresti capace di fare tu!

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Shock a Manfredonia: trovato cadavere in spiaggia

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale a Cerignola: auto contro un trattore sulla Statale 16 bis

  • Cronaca

    Scoppia incendio agli Ospedali Riuniti: fiamme e fumo, panico in reparto

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale alle porte di Foggia: schianto in via Trinitapoli, grave una donna

Torna su