Lite per un debito, in due si affrontano in via Isonzo: aggressione a colpi di bottiglia e coltello

E' successo al Quartiere Ferrovia. Ad affrontarsi in strada un cittadino marocchino di 45 anni, ferito ad un avambraccio da una lama o altro oggetto contundente, e un tunisino di 30 anni, colpito con una bottigliata in testa

Immagine di repertorio

Una lite per futili motivi - pare un piccolo debito per l'acquisto di un dispositivo elettronico - presto degenerata. Così due uomini si sono affrontati in strada, al 'Quartiere Ferrovia', armati di una lama (o altro oggetto contundente) e di una bottiglia.

Il fatto è successo in via Isonzo, a Foggia,  intorno alle 22 di ieri: un marocchino di 45 anni ha riportato un ferita da taglio ad un avambraccio, mentre il suo 'rivale'", un tunisino di 30, una bottigliata in testa. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri per ristabilire l'ordine, ricostruire l'accaduto e accertare le responsabilità dei due. Insieme ai militari, anche gli operatori del 118 che hanno medicato i due: il primo se la caverà con una prognosi di 20 giorni e qualche punto di sutura; prognosi dimezzata per il 30enne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti sbarcano alle Isole Tremiti: ci sono bambini, donne e anche due neonati

  • Cronaca

    L'abito del funerale pagato dal clan, "importante e costoso". La "giustizia alternativa" dietro l'omicidio Silvestri

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Economia

    Pubblica illuminazione, al palo il progetto milionario di Landella: ma ora l'impresa minaccia richieste risarcitorie

I più letti della settimana

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento