Paura sui Monti Dauni, donna precipita in un pozzo profondo 5 metri: salvata dal 115

Attimi di paura e ansia per una donna di 80 anni caduta accidentalmente in un pozzo situato nel fondo agricolo di sua proprietà. Immediati i soccorsi: per l'anziana solo un grande spavento e qualche contusione

Il salvataggio

Precipita in un pozzo profondo cinque metri, donna tratta in salvo dai vigili del fuoco. Ansia e paura, questo pomeriggio, ad Accadia, dove una donna di 80 anni è caduta in un pozzo agricolo, quello del fondo di sua proprietà situato alla periferia del paese dei Monti Dauni. 

Immediata la macchina dei soccorsi avviata dai figli dell'anziana che hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Deliceto, che si sono calati nel pozzo con cavi e funi mettendo la donna in salvo. Per l'anziana tanta paura e qualche contusione. Allertato a scopo precauzionale il 118, i cui operatori hanno trasportato la malcapitata in ospedale per gli accertamenti del caso.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente sulla Statale finisce in rissa: in due finiscono al pronto soccorso, coinvolto anche un foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento