Mattinata: demolita parete rocciosa per fare un parcheggio privato

Il titolare del complesso è stato deferito poiché ritenuto responsabile di violazioni in materia edilizia, paesaggistica e ambientale. Sequestrato immobile a uso magazzino e uno scavo sotterraneo

Carabinieri del 112

Violazione dei vincoli paesaggistico-ambientale nel cuore del Parco Nazionale del Gargano. Blitz dei carabinieri a Monte Sant’Angelo e a Mattinata.

In località “Mattinatella” i militari hanno posto sotto sequestro un’opera abusiva all’interno di una nota struttura alberghiera.

Sarebbe stato eseguito uno sbancamento di un’intera parete rocciosa (circa 5mila metri cubi il materiale asportato) dell’altezza di circa 10 metri e per la lunghezza di 70 metri al fine di poterne realizzare un parcheggio privato.

Sequestrato anche un immobile adibito a magazzino ed uno scavo sotterraneo, il cui ingresso era bloccato da una parete di mattoni.

Tutte le opere realizzate, prive di qualsiasi autorizzazione, sono al vaglio della magistratura di Foggia per le valutazioni di competenza. Il titolare del complesso è stato deferito all’autorità competente perché ritenuto responsabile di violazioni in materia edilizia, paesaggistica e ambientale.

A Monte Sant’Angelo i carabinieri hanno sequestrato un’area rocciosa adibita a pascolo in località “Scannamugliera”, dove il proprietario del fondo aveva dato incarico ad una ditta di scavi di effettuare lavori per la realizzazione di una strada, il tutto senza alcuna autorizzazione.

I militari hanno constatato che era stata demolita una parete rocciosa e  compromessa la stabilità idrogeologica del costone.

Denunciati il proprietario del fondo e il responsabile della ditta di scavi.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento