Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Chiude lo 'Studio Petronio', storica boutique di Foggia simbolo del gusto e dell'eleganza

Ha chiuso dopo circa 60 anni lo Studio Petronio, boutique storica di Foggia di proprietà di Orestino Fasano
Torna a Chiude lo 'Studio Petronio', storica boutique di Foggia simbolo del gusto e dell'eleganza

Commenti (4)

  • Era solo questione di tempo. Orestino aveva ben oltre 80 anni. Spero si goda il meritato riposo.

  • Dopo la chiusura del mitico Bar Cavour chiude anche Studio Petronio ...Come non ricordare pero' anche Petronio 12 del compianto Fernando Fasano (fratello di Oreste) .Un altro pezzo della bella Foggia passata .Dispiacera' a molti. Oreste e' stato il vero "Petronius Arbiter Elegantiarum " per ben piu' di una generazione di giovani foggiani ........quando il buongusto nel vestire era un aspirazione di tutti noi. Bei tempi andati .C'e' chi in una poesia ha immortalato quei bei tempi.Una sola precisazione Gege' Telesforo era troppo giovane per frequentare il Bar Cavour .....Io ho conosciuto il bar Cavour per interposta persona .Mio padre ha vissuto la sua felice giovinezza davanti a quel bar che era il punto d'incontro della "Foggia bella" e non della "Foggia bene" perche' li si incontravano tutti.Il punto di partenza per tante avventure di "Amici miei" nostrani.
    U bar Cavour

    Ci stann i buch
    tant'eij u timp
    che sim stat ferm
    nnanz a quilli port!

    U vint da stà vij?
    E nuij a l'ata port!
    U sol da quà? E nuij
    a l'ombr da l'atu lat!

    A pr-senz era continua
    cum'a s-nt-nell nnanz
    a caserma Mial.

    Mant-navam u palazz!

    Parev che, si p- nu mument
    nun ci stess nisciun,
    scuffulav e t'abbushkav
    a S-lvanuccij n-cap.

    e t- par nint nu vr-ccion
    cum'e quill?

    P-ppin, Pinuccij, Italuccij.
    V-tuccij, B-n-ditt e Rafanill.
    Orest, Pasquin e Fant-fant.

    E po'?

    Renz, Arnald e Lelluccij.
    Mò f-narrij a list?
    Ci vuless na jurnat
    e na nuttat san.

    Nun ci stev differenz
    d- r-cchezz e d- struzion!

    Là s- passav n'esam!
    O dint o for!

    Quist nnanz'a port. Int'o bigliard
    ci stev-n i rinforz.

    Ch Gigin che s-gnav i punt
    e Don M-chel che facev allit'
    pur chi mur quann nun ci
    stev V-tuccio Pranzo,

    Tatonn putev pur murì
    ma da là dint nun ci srad-cav manch si
    chiamav i carab-nir.

    Iss stutav a luce?
    E nuij stavam a scurij.

    Nun t-niv i sold pu cafè?
    E t'arrubbav nu ciucculatin.

    Aviva ji o c-n-matò?
    E Salvator t- mpr-stav i sold.

    Perciò!

    Pur si hanna cagnà iv -rgion
    a'adda c-rcà u permess a nuij.

    U bar Cavour eij u nustr
    e guaij a chi ciu tocch.

    Non potevo esimermi dal concludere il mio commento con la poesia in vernacolo di mio padre Nicola Bonante

  • Il colpo di grazia il tessuto commerciale cittadino e provinciale lo riceverà con l'apertura del Centro Grandapulia all'Incoronata. E' vero qualche centinaio di assunzioni, ma quante attività chiuderanno con relative famiglie disoccupate e senza stipendi? E' questo il progresso che vogliamo, la cosi detta liberalizzazione ci ha portati ad un commercio selvaggio e senza regole (e laddove ci sono non vengono rispettate o fatte rispettare) con il pesce grande che mangia quello piccolo. Andiamo avanti così che la fine è vicina........

  • Avatar anonimo di Criminal
    Criminal

    Nessun erede per Petronio ? avrà voluto così, tutto arriva e passa....restano i rimpianti di una bella epoche,ogni cosa a suo tempo !!!

Torna su
FoggiaToday è in caricamento