Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Ventunenne non perde il vizio dello spaccio, 47enne minaccia e aggredisce carabinieri: arrestati

Quattro arresti a Cerignola, tra cui un ragazzo recidivo, un uomo che ha minacciato a aggredito i carabinieri durante una perquisizione personale, un altro per aver evaso i domiciliari e uno per furto di energia elettrica
Torna a Ventunenne non perde il vizio dello spaccio, 47enne minaccia e aggredisce carabinieri: arrestati

Commenti (4)

  • Tutti ai domiciliari... ke bello !

    • Volevo fare lo stesso commento. Ma secondo il giudice che ha riconcesso di nuovo i domiciliari, pensa che questi personaggi osserveranno gli arresti domiciliari?

      • Sai benissimo Carmine, ke con questa gentaglia, non gli tange niente.... dopo penso, due o tre violazioni di domiciliari, hanno "diritto" a qualke mese di carcere... ecco perché questa gente può continuare a delinquere.... anche su consiglio degli avvocati... penso tu sia d'accordo.

        • Hai proprio ragione.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento