Comprare casa all'asta, come funziona, i vantaggi e i limiti

La casa è il sogno di tutti gli italiani, scegliere quella perfetta non è sempre facile. Se non abbiamo le idee chiare o ancora non troviamo quella giusta per noi, possiamo provare con quelle all'asta. Ecco come funziona e le sue caratteristiche

Comprare casa è il sogno di tutti, a differenza delle case in affitto, queste ci danno la sicurezza di avere un immobile di proprietà in cui poter vivere tranquillamente. 

Molti quando decidono di acquistare un appartamento, non hanno tutta la somma a disposizione, quindi si rivolgono alle banche per ottenere un mutuo. A volte a causa di problemi economici, non si riesce a far fronte a prestito. Per accontentare i creditori e pagare i debiti, il proprietario può decidere di mettere l'immobile all'asta giudiziaria.

Le persone interessate a comprare una casa all'asta sono diverse, perchè ci sono dei vantaggi economici, ma nello stesso tempo dato che le procedure possono durare anni, l'acquisto non è facile. 

Come funziona l'asta giudiziaria

Per chi è interessato ad acquistare una casa all'asta e vuole avere sempre sotto controllo i nuovi immobili in vendita, può recarsi al tribunale di Foggia o consultare il sito internet. Con questi mezzi, non solo possiamo sapere la data dell'asta, che viene comunicata con 45 giorni d'anticipo, ma anche avere tutta la documentazione a disposizione. In questo caso ciò che ci interessa è la perizia e le caratteristiche della casa come dati catastali, planimetrie, eventuali vincoli e presenza o meno di un occupante.

Grazie alla presenza di un custode giudiziario, chi è interessato all'acquisto dell'immobile, potrà visitarlo prima di fare una eventuale offerta nel corso dell'asta. In questo caso gli appartamenti partono da un prezzo definito base d'asta.

Le aste sono di due tipi:

  • con incanto: è l'asta pubblica, per partecipare oltre ai documenti personali, a quello in cui si dichiara di parteciare all'asta, si deve presentare una cauzione;
  • senza incanto: è a busta chiusa per partecipare si devono presentare i documenti del caso e un'offerta con una cauzione del 10%

Case all'asta: pro e contro

Il vantaggio più importante quando si decide di acquistare un'immobile all'asta è il prezzo. Di solito si può risparmiare circa il 15% e l'acquisto è sicuro in quanto prima di metterla in vendita vengono eseguite tutte le verifiche da un perito giudiziario e i documenti sono a disposizione di tutti gli acquirenti

Per le abitazioni acquistate all'asta non ci sono provvigioni da versare, né spese notarili e molto spesso ci sono anche dei finanziamenti proprio per le aste immobiliari.

Lo svantaggio si ha se siamo alla prima esperienza. Capire come muoversi e cosa fare non è semplice, quindi è meglio farsi assistere da un avvocato.

Per acquistare una casa all'asta si può cunsultare il sito del tribunale di Foggia o recarsi direttamente nei suoi uffici in Viale I Maggio, 30

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come arredare casa spendendo poco

  • Come eliminare gli insetti della dispensa

  • SOS cambio di stagione: i consigli per farlo al meglio

  • Come pulire il giardino in autunno

  • Installazione finestre: scelta dei materiali e come risparmiare in bolletta

Torna su
FoggiaToday è in caricamento