Furti in casa durante le vacanze: perché è importante essere assicurati 

Non c'è cosa peggiore che tornare rilassati dalle vacanze e trovare la propria casa svaligiata: ecco perché è sempre utile prendere le dovute contromisure

Foto di repertorio

Durante le vacanze, estive e non solo, spesso aumentano i furti nelle abitazioni. I ladri, approfittando dell'assenza dei proprietari, scelgono proprio quel momento per introdursi nelle case e svaligiarle in tranquillità. Per arginare questo problema è sempre consigliabile avere porte e finestre blindate o anche un buon anti-furto. Tra le varie contromisure per eventuali furti ci sono anche le assicurazioni, che possono essere fatte ad hoc i base al valore degli oggetti preziosi contenuti in casa, soprattutto se si rischia elevati danni economici in caso di furto. Ogni assicurazione rende disponibile ai propri clienti una lista di coperture aggiuntive, che possono variare.

Come si sceglie un'assicurazione per la casa?

La più classica delle assicurazioni sulla casa prevede un risarcimento economico in caso di furto, ma a seconda della tipologia di assicurazione, sono presenti dei limiti massimi ben precisi per l’importo erogabile sotto forma di risarcimento.

Quindi, prima di sottoscrivere l'assicurazione, è necessario effettuare un inventario completo degli oggetti presenti all'interno dell'abitazione, così da poterne fare una stima. Se in casa non ci sono oggetti di grande lavoro è consigliabile optare per una copertura standard. Infatti, in casi di beni di grande valore, la 'standard' non li copre, motivo per cui in caso di grossi patrimoni è necessaria una copertura assicurativa personalizzata o quanto meno che possa coprire l'eventuale furto di oggetti preziosi.

Un fattore a cui prestare molta attenzione al momento della stipula del contratto d'assicurazione è la presenza di eventuali clausole relative al periodi di assenza. Come spesso succede per chi ha una seconda casa in cui trascorre più di due mesi, magari per le vacanze estive, esistono dei casi in cui la polizza potrebbe non essere più valida.

Valutati questi parametri si potrà scegliere la polizza più adatta alle proprie esigenze, anche confrontando i preventivi di diverse assicurazione per trovare anche il prezzo più vicino alle proprie possibilità. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Casa

    Conservare le bollette: per quanto tempo?

  • Casa

    Riforma del condominio: i tre principali cambiamenti

  • Casa

    Casseforti invisibili: come nascondere soldi e oggetti preziosi in casa

  • Casa

    Bonus mobili 2018: come funziona e come avere lo sconto

I più letti della settimana

Torna su
FoggiaToday è in caricamento