Vaccini: cosa sono e perché è importante farli

Vaccinarsi è un obbligo civile e morale. Ma quali sono i vaccini obbligatori e perché è importante farli?

I vaccini sono dei veri e prorpi farmaci contenenti tutti quei microrganismi causa di specifiche malattie infettive, come rosolia e morbillo. All'interno di questi medicinali, però, questi virus non sono infettanti, ma semplicemente vanno a stimolare una risposta da parte del nostro organismo.

Quindi, il vaccino scatena una reazione immunologica senza far insorgere la malattia; ed è proprio grazie a tutto ciò che, quando entriamo in contatto con il virus, non corriamo il rischio di infettarci perché, appunto, immuni.

Sul sito del Ministero della Salute è possibile consultare tutto il calendario vaccinale diviso per fasce di età.

Vaccini gratuiti e obbligatori per bambini dai 0 ai 6 anni

  • Anti-difterica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-poliomielite: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-tetanica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-epatite virale B: 3 dosi nel primo anno di vita (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-pertosse: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-Haemophilus influenzae tipo b: 3 dosi nel primo anno di vita (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-meningococcica B: 3 o 4 dosi nel primo anno di vita, a seconda del mese di somministrazione della prima dose (fortemente raccomandata per i nati a partire dal 2017)

  • Anti-rotavirus: 2 o 3 dosi nel primo anno di vita, a seconda del tipo di vaccino (fortemente raccomandata per i nati a partire dal 2017)

  • Anti-pneumococcica: 3 dosi nel primo anno di vita (fortemente raccomandata per i nati a partire dal 2012)

  • Anti-meningococcica C: 1° dose nel secondo anno di vita (fortemente raccomandata per i nati a partire dal 2012)

  • Anti-varicella: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2017)

  • Anti-morbillo: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-parotite: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-rosolia: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni (obbligatoria per i nati dal 2001)

Vaccini obbligatori per gli adolescenti

  • Anti-difterica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-poliomielite: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-tetanica: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-pertosse: richiamo (obbligatoria per i nati dal 2001)

  • Anti-HPV per le ragazze e i ragazzi (2 dosi nel corso del 12° anno di vita)

  • Anti-meningococcica tetravalente ACWY135 (1 dose)

Vaccini per adulti

  • Anti-pneumococcica nei 65enni

  • Anti-zoster nei 65enni

  • Anti-influenzale per tutte le persone oltre i 64 anni

Vaccinazioni gratuite ma non obbligatorie

  • anti-meningococcica B
  • anti-meningococcica C
  • anti-pneumococcica
  • anti-rotavirus

Per tutte le informazioni circa le vaccinazioni nella nostra città è possibile consultare il sito della Regione Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento