Tatuaggio come scegliere quello giusto

Un ricordo, un desiderio o una dedica, il tatuaggio è il modo migliore per disegnare sulla nostra pelle i nostri desideri. Per non pentircene la scelta del soggetto e del tatuatore sono molto importanti. Vediamo i diversi stili e a chi rivolgerci

La pelle negli ultimi anni è diventata una tela bianca su cui fermare i propri ricordi o un evento importante della vita. Anche se l'arte del tatuaggio ha antiche origini, è solo negli ultimi anni che ha avuto una notevole diffusione in Italia e Foggia non poteva essere da meno. 

La scelta del soggetto da imprimere sulla pelle è molto importante, quindi prima di farlo dobbiamo riflettere bene per evitare di pentircene. Oltre al disegno anche il tatuatore è importante, grazie alle sue abilità riesce a dare un tocco in più all'opera e renderla unico. Gli stili sono tanti, vediamo quale fa al caso nostro. 

Ma come si fa a scegliere il tatuatore a cui affidarsi?

Certamente uno dei primi criteri utilizzato è la ricerca nella propria città, anche se molto spesso il punto di partenza deve essere lo stile del tatuaggio che vogliamo fare. Si, perché esistono più scuole di pensiero sul tattoo e molti stili diversi. Qui di seguito abbiamo provato a tracciare brevemente le caratteristiche degli stili più classici e maggiormente in voga al momento.

Minimal

Piccole gemme nascoste in corpi tatuati, ovvero tattoo molto piccoli dal design solitamente delicato ed elegante. Lo stile minimal è per le persone dal gusto sensibile e raffinato. La cosa bella dei minimal tattoos è che si può riempire il corpo senza dover spendere troppo per ciascun tatuaggio.

Black

Lo stile blackout, blackwork, ornamentale, definito dal colore nero. Ciò che c’è di più vicino al fashion, soprattutto quando si parla di pezzi total black, ovvero parti intere del corpo come schiena, petto, braccia e polpacci.

Lettering

Ovvero tatuaggi con scritte. La bellezza dello stile tattoo lettering è la sua incredibile versatilità. Si possono scrivere frasi di tutti i tipi e utilizzare altrettanti font. Il tatuaggio lettering è per i più romantici, per le persone che credono fortemente in alcuni valori o sono legati  a una frase, parola, testo.

Watercolor

I watercolor si ispirano alla tecnica ad acquerello impiegata da pittori sensazionali come William Turner, Cozens e i maestri dell’impressionismo Cézanne, Gauguin, Manet, Degas. Uno stile non facile da realizzare ma che può regalare grandissime soddisfazioni. Un tattoo astratto che impiega la tecnica watercolor può sembrare una vera opera d’arte sulla pelle.

Realistico

Il tatuaggio realistico è sicuramente uno dei più belli e difficili da realizzare; soltanto gli artisti dal tratto impeccabile possono cimentarsi in questo stile. La cura dei particolari, come le rughe di un volto, le crepe della pelle, la tensione dei muscoli, la lucentezza di un occhio, deve essere a dir poco maniacali per dare l’effetto di profondità e quasi di fotografia.

Old School

Lo stile che oggi è considerato della “vecchia scuola” e che sta tornando alla ribalta negli ultimi anni, deriva dal passato, ma è molto meno antico di come possa sembrare. I tatuaggi Old school in senso vero e proprio hanno la loro origine e massima diffusione nel secondo dopo guerra. Negli anni ’50 i marines americani erano considerati veri e propri eroi del nostro mondo e il loro stile divenne una moda che impazzava nell’abbigliamento e nelle locandine pubblicitarie dove l’icona per eccellenza erano le pin up che gli avevano tenuto alto il morale durante la stessa guerra. I temi del mare vengono rivisitati e reinterpretati, così come le donnine in stile ’50.

Oriental

Uno dei più classici, si ispira all’arte orientale e alle figure cinesi, giapponesi o indiane. Luoghi dove il tatuaggio è una vera e propria arte figurativa. Geishe, carpe, Ganesh, ideogrammi e immagini mitologiche sono alla base di questo stile che si esalta al massimo livello se realizzato con colori vivi e intensi.

Sketch

O per meglio dire “tatuaggi bozza” è uno degli stili che ultimamente sta spopolando e uno degli ultimi trend del momento. Quando viene commissionata un’idea ad un tatuatore, il primo passo per realizzarla è proprio quello di creare una bozza su carta per capire come potrebbe risultare il tattoo sul cliente. Il passo successivo è quello di raffinare lo sketch e rendere il disegno un’idea più rifinita. Molti amanti dell’inchiostro e dell’arte però, vogliono che i propri tattoo rimangano in questa fase di “preparazione” ovvero “Sketch” per far si che possano differenziarsi dagli altri. Le ispirazioni per questo tipo di tattoo derivano dalle belle arti, possono rappresentare momenti quotidiani, studi sugli oggetti o sugli animali. La creatività per questo stile è illimitata.

Dunque non resta che scegliere lo stile che più ci piace e cercare il tatuatore nella nostra città che meglio possa mettere a fuoco e bianco su nero la nostra idea prima di imprimerla per sempre sulla nostra pelle.

Prodotti che potrebbero servirci per un tattoo, in vendita online

Dove fare un tatuaggio a Foggia

Pabla Art Tattoo in Via Montegrappa, 110

Dragon Tattoo di Chiara Pacella in Corso Cairoli, 62

Ida Tattoo Studio in Via Aquilonare, 36

Torquemada Tattoo in Via Fornelli, 16

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Landella fa fuori il presidente di Ataf, che paga il "tradimento" di Clemente. Arriva Curatolo

  • Scuola

    Tfa sostegno, se Bari piange Foggia non ride: domande fuori traccia e controlli poco limpidi. Candidati pronti a fare ricorso

  • Cronaca

    Omicidio Silvestri, tracce di dna sulle cartucce esplose: incastrato Lombardi, arrestato col 'fedele' Zito

  • Sport

    Il Foggia Calcio rompe l'uovo tra sorrisi e buoni auspici: "Speriamo in una buona Pasqua e in una Pasquetta gloriosa".

I più letti della settimana

  • Omicidio a Cagnano Varano: ucciso il maresciallo maggiore dei carabinieri

  • Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

  • Omicidio a Cagnano Varano: ecco chi è l'uomo accusato di aver ucciso il maresciallo dei carabinieri

  • Incidente stradale: cinque auto coinvolte e 10 feriti, elisoccorso sul posto e tratto della provinciale Lucera-Biccari chiuso

  • Attimi di terrore a Cagnano Varano: spari in piazza e poi il sangue, grave maresciallo dei carabinieri

  • Così Papantuono ha ucciso il maresciallo Di Gennaro: "non c'è un movente", ha chiamato i carabinieri e ha sparato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento