Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Antonio, Marco e Matteo: a Foggia l'omaggio ai tre vigili del fuoco morti. I volontari: "Esempio di dedizione all'umanità"

I volontari del Coordinamento E.R.A. e della Protezione Civile C.I.S.A. di Foggia hanno deposto una corona di fiori ai piedi del monumento ai caduti di vigili del fuoco, in memoria di Antonio, Marco e Matteo, i tre uomini del 115 tragicamente scomparsi, in Piemonte, durante il servizio | VIDEO

 

I volontari del Coordinamento E.R.A. e della Protezione Civile C.I.S.A. di Foggia stringono i 'fratelli' vigili del fuoco in un momento di profondo dolore. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Foggia, infatti, ha voluto rendere onore ai colleghi deceduti nell’esplosione di una cascina ad Alessandria: Matteo Gastaldo, 46 anni, Marco Triches di 38 anni e il 32enne  Antonio Candido. 

Questa mattina, i volontari hanno deposto una corona di fiori ai piedi del monumento ai caduti di vigili del fuoco, in memoria di Antonio, Marco e Matteo, i tre uomini del 115 stragicamente scomparsi, lo scorso lunedì, in Piemonte, durante l'espletamento del lavoro. Silenzio e commozione per la cerimonia, svolta alla presenza dei vertici del Comando di via Fraticelli, del Coordinamento E.R.A., del presidente della Protezione Civile C.I.S.A. Antonio Pagliara e del presidente del consiglio comunale di Foggia, Leonardo Iaccarino. 

Rose rosse e preghiere, la piccola Denise commuove il 115 di Foggia 

"Oggi abbiamo omaggiato con il cuore l'immenso valore del corpo nazionale del Vigili del Fuoco - spiegano Sandro Sacchitella del coordinamento E.R.A. Ambiente e Mario Guadagno, presidente E.R.A. Provinciale RadioAmatori - ricordando il sacrificio personale dei tre vigli del fuoco caduti durante l'espletamento del loro servizio per noi, e vorremmo che tutti li ricordino nel tempo con graditudine, come esempio di dedizione all'umanità".

"È stato un momento di vicinanza e solidarietà al Corpo dei nostri valorosi vigili del fFuoco" ha dichiarato Nino Valenti, comandante provinciale delle Guardie di E.R.A. Ambiente. A fargli eco il ten. Michele De Gregorio comandante operativo del coordinamento di E.R.A. Foggia: "È stata una cerimonia emozionante. Questi tre ragazzi che hanno dato la vita per ottemperare al loro servizio per la comunità saranno sempre nei nostri cuori". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento