Vagantismo: al via la formazione della task force del comune di Vieste

La task force costituita ufficialmente il 4 ottobre scorso opera sul territorio costantemente e nella prevenzione degli abbandoni

Si è svolto nello scorso week end il primo seminario di formazione della task force vagantismo del Comune di Vieste organizzato dalla LNDC Animal Protection di Vieste, sez Orta Nova. A illustrare le modalità operative di intervento sui maltrattamenti, Ramona Soli, del Nucleo Tutela e Benessere Animale della Polizia Municipale di Sassuolo.

"Il nostro ruolo – spiega la Soli – è quello di supportare il cittadino nella corretta detenzione degli animali e solo se non si dimostra collaborativo, sanzionare".

La task force costituita ufficialmente il 4 ottobre scorso opera sul territorio costantemente e nella prevenzione degli abbandoni. Chiunque abbia da segnalare cagne vaganti da sterilizzare o maltrattamenti, anche in anonimato, può scrivere mail a: nucleotutela.animalevieste@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un parto inaspettato in casa e un bimbo salvo per miracolo: così gli angeli del 118 e "quella mano di Dio" fanno nascere Gerardo

  • Cronaca

    Colpi di pistola contro l'auto di don Coluccia, il prete che si batte contro le mafie e quella "spietata e pericolosa" del Gargano

  • Economia

    Ma quale risalita, Foggia sprofonda: è penultima nella classifica sulla Qualità della Vita

  • Cronaca

    La malavita si fa sentire, a fuoco il centro di raccolta rifiuti a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Mafia cancro che ci divorerà"

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento