Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potito è un gigante, coinvolge tutti e incassa la stretta di mano dello Stato: "Mi hanno ascoltato, sono contento"

Emozionato ma soddisfatto di essere riuscito a coinvolgere i suoi compagni di scuola nella battaglia sul clima che il 27 settembre scorso ha visto Potito, studente di Stornarella, scendere in strada da solo nel giorno dello sciopero mondiale 'Friday's for future'.

 

"Non mi aspettavo niente di tutto questo, ero da solo, pensavo non interessasse a nessuno, invece vedo che mi hanno ascoltato. Per me è un grande piacere, sono molto emozionato. Lo rifarei perché i miei amici adesso mi stanno sostenendo e mi hanno detto: "Se fai un'altra protesta porta pure noi" le parole del giovanissimo studente ai microfoni di FoggiaToday.

L'intervista a Potito

Soddisfatto ed entusiasta anche il sottosegretario del ministero all'Istruzione, Peppe De Cristofaro, che questa mattina ha visitato la scuola della cittadina dei Cinque Reali Siti e stretto la mano a Potito: "Gesto straordinario possibile grazie a un bel contesto in cui Potito studia e vive. Potito è stato straordinario e ha fatto un gesto bellissimo"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento