Rocco Lamargese, il sommelier pluripremiato che scommette sul suo Gargano: "Con DeVinum valorizzo il territorio"

Il giovane Food and beverage manager, Maitre Effettivo AMIRA, Sommelier Professionista AIS ed esperto di intaglio di vegetali con tecnica thailandese, ha deciso di scommettere tutto sul suo Gargano e sulle peculiarità della sua terra

Dopo aver fatto incetta di medaglie con le sue ‘sculture vegetali’ ai 'Campionati della Cucina Italiana' di Rimini, per tre anni consecutivi, Rocco Lamargese mette radici nella sua Peschici.

Il giovane Food and beverage manager, Maitre Effettivo AMIRA, Sommelier Professionista AIS ed esperto di intaglio di vegetali con tecnica thailandese, ha deciso di scommettere tutto sul suo Gargano e sulle peculiarità della sua terra. Nasce così il DeVinum, wine bistrot inaugurato lo scorso 7 giugno, in via Vico Cantinieri (per restare in tema), nella piazza principale del centro storico peschiciano. “Il concept del DeVinum è la valorizzazione del territorio, attraverso un’idea innovativa e concreta che premia i prodotti della tradizione culinaria e vinicola pugliese senza però tralasciare le altre eccellenze nazionali e internazionali”, spiega Lamargese.  

Il tutto inserito in un contesto d’eccezione, la parte storica di Peschici, vero valore aggiunto: "non si tratta esclusivamente di degustare un calice di vino o assaggiare un piatto tipico, ma di ritrovarsi a vivere un’esperienza a tutto tondo, in un vicolo riservato del centro storico del paese immersi nella cultura e nelle tradizioni peschiciane, guidati dalla professionalità ed esperienza di un Maitre Sommelier Professionista e di tutto il suo staff".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento