Ad Apricena presto un nuovo impianto di illuminazione pubblica: "Lavoro per le aziende elettriche della città"

Il dirigente dell'UTC, ing. Claudio Cardone, ha siglato il contratto con l'amministratore delegato della società Apricena Smart City. Presto arriverà la luce anche nei punti della città rimasti al buio

Immagine di repertorio

"Oggi è stata una giornata importantissima per la nostra città: il dirigente dell'UTC, ing. Claudio Cardone, alla presenza del Segretario Generale ha firmato il contratto con l'amministratore delegato della società Apricena Smart City, che permetterà alla nostra città di avere un impianto di illuminazione pubblica nuovo, moderno, con lampade a led, impianti wi-fi in più punti della città, risparmio energetico ed ambientale". Ad annunciarlo è il sindaco di Apricena Antonio Potenza.

Si tratta di "una vera e propria rivoluzione che porterà la nostra città ad essere al passo coi tempi. Un altro grande obiettivo raggiunto dalla nostra Amministrazione. Siamo ancora più contenti di aver appreso che la Apricena Smart City ha raggiunto un accordo di collaborazione con tutte le aziende elettriche artigiane di Apricena, che eseguiranno nei prossimi mesi i lavori. Entro la fine di questo anno la nostra città cambierà ancora aspetto diventando ancora più bella".

Potenza conclude annunciando che verrà data la luce ad alcune zone oggi al buio, come via San Marco, il tratto urbano della circonvallazione e altre piccole aree ove oggi non c'è impianto. "Insieme all' amico Paolo dell'Erba abbiamo lavorato per anni per raggiungere questo traguardo storico. Ringrazio tutta l'Amministrazione e i collaboratori che ci hanno aiutato in questi anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento