Il Centro Diurno Sperimentale è realtà: ecco "Il dono" di Foggia ai senza fissa dimora

Sarà presentato giovedì mattina la struttura che punta a favorire processi di reinserimento sociale e lavorativo a quanti vivono per strada o in condizione di povertà

Giovedì 14 febbraio a Foggia, alle ore 10.30, nei locali di via Ernesto Petrone 14, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del Centro Diurno Sperimentale per persone senza fissa dimora “Il Dono”, la struttura che punta a favorire processi di reinserimento sociale e lavorativo a quanti vivono per strada o in condizione di povertà.  Il Centro Diurno “Il Dono”, che sarà gestito dall’associazione di volontariato “Fratelli della Stazione”, è vincitore del concorso “Orizzonti solidali’ promosso dalla Fondazione Megamark, realizzato in collaborazione con i supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila e con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare. Il Centro Diurno è sito a Foggia in Ernesto Petrone 14 (nei pressi della chiesa di Gesù e Maria), grazie alla disponibilità della Fondazione “Opera Pia L. Scillitani” che ha concesso in comodato gratuito il locale all’associazione “Fratelli della Stazione”.

Il Centro diurno sperimentale “Il Dono” è pensato come il luogo ideale in cui strutturare e dare continuità al servizio che l’associazione Fratelli della Stazione svolge da oltre vent’anni di sera, attraverso un intervento personalizzato di presa in carico che risulterebbe più efficace per l’utente a cui dare un’occasione concreta di riscatto, mettendo a frutto risorse e competenze ancora inespresse o dimenticate che possono essere risvegliate da un contesto di relazioni positive. All’azione di supporto psicologico e di assistenza sociale, il Centro diurno intende affiancare un’azione di ricerca attiva di un lavoro o delle misure di auto-imprenditorialità, di eventuali forme di sostegno al reddito, di una casa o di un centro di accoglienza per la notte. Al contempo, la presenza costante di operatori e la strutturazione del servizio possono facilitare anche percorsi di riavvicinamento alla rete familiare e amicale degli utenti, una delle condizioni che la semplice attività di volontariato serale non riesce a favorire.

Alla conferenza stampa di presentazione interverranno: Leonardo Ricciuto, presidente dell’associazione “Fratelli della Stazione”; Giacomo La Torretta, Presidente della Fondazione “Opera Pia L. Scillitani”; gli operatori del Centro Diurno “Il Dono”. L’inaugurazione ufficiale della struttura, invece, è prevista sabato 16 febbraio alle ore 18.30 con un momento conviviale e di festa a cui è invitata tutta la comunità ed in particolar modo i senza fissa dimora della nostra città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Pietra tombale sul treno tram, l'assessore Giannini conferma: "L'opera da 50milioni di euro non si fa più"

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

  • Cronaca

    San Marco in Lamis 'Libera' il coraggio di ribellarsi alla mafia "che ha ucciso la comunità": "Perché non accada mai più"

  • Cronaca

    Dai fratelli Luciani al carabiniere Di Gennaro. La moglie di Luigi: "Quanti innocenti ancora devono morire, quanti?"

I più letti della settimana

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento