Il Ruolo Terapeutico di Foggia compie 10 anni: in Capitanata un nuovo modo di fare psicoanalisi

Una Tavola Rotonda dedicata a Sergio Erba, fondatore del Ruolo Terapeutico in Italia. Appuntamento sabato 15 dicembre, nella sede della Scuola di Formazione Psicoanalitica. Tanti gli interventi in programma per celebrare il decennale

Un momento della lezione

Il polo dauno del Ruolo Terapeutico, che ha in Sergio Erba, fondatore del centro di Psicoterapia a Milano il proprio riferimento scientifico nazionale, compie dieci anni di attività nella città di Foggia.

Un percorso di lavoro e di formazione culturale che ha portato anche in Capitanata un nuovo modo di fare psicoterapia, ponendo la persona al centro del processo di analisi: una piccola, grande rivoluzione nel panorama scientifico di cui si parlerà sabato 15 dicembre, dalle ore 15.30, in occasione del decennale del Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia. Una vera e propria tavola rotonda quella in programma nella sede della Scuola di Formazione Psicoanalitica di Foggia, in via Fania n. 10, dal titolo “Attualità del pensiero di Sergio Erba nella psicoanalisi italiana” e che, per l’occasione, sarà aperta dal professor Antonello Bellomo, Direttore della Cattedra di Psichiatria dell’Università di Foggia nonché Direttore Scientifico della stessa Scuola Psicoanalitica del Ruolo Terapeutico, oltre che dai saluti del Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia, Antonio Di Gioia, unitamente a quelli dell’Assessore alla Cultura del Comune di Foggia, Anna Paola Giuliani.

Al centro degli interventi ci sarà la lezione magistrale della docente dell’Università di Macerata Fabiola Falappa “Uomo e Persona” nella quale verrà approfondito proprio l’approccio scientifico innovativo dello stesso Ruolo Terapeutico, in piena sintonia con gli insegnamenti del suo fondatore Sergio Erba. Di quest’ultimo, poi, a vari livelli, tratteranno i successivi interventi di Alfredo Mattioni (docente dei gruppi clinici della Scuola di Psicoanalisi di Milano e di Foggia), Domenico Marcolini (Responsabile del Ruolo Terapeutico di Trento e Docente dei gruppi di Milano e Foggia), Lorena Monaco (Direttrice della Rivista semestrale "i Quaderni del Ruolo Terapeutico - Antologia di clinica e formazione Psicoanalitica") e Antonio Santoro (Responsabile Qualità e Formazione Ruolo Terapeutico di Foggia). Al Responsabile della Sede di Foggia della Scuola di Formazione Psicoanalitica, Pierluigi Ciritella, il compito di fare il punto di questi primi dieci anni di Ruolo Terapeutico in Capitanata.

La Scuola di Formazione Psicoanalitica de il Ruolo Terapeutico è attiva nel capoluogo dauno dal settembre del 2016, come attestato dal Decreto del MIUR del 26.04.2016 sulla Gazzetta Ufficiale n° 113 del 16.05.2016. Propone un iter formativo della durata quadriennale, rivolto a laureati in psicologia e in medicina iscritti (o in via di iscrizione) ai rispettivi Ordini Professionali, al termine del quale è previsto il rilascio del Diploma di specializzazione in Psicoterapia ai sensi dell’art.17 comma 96 della lg. 127/97. In questi due anni e mezzo di attività, la Scuola di Formazione Psicoanalitica di Foggia, con l’attivazione dei corsi di specializzazione in Psicoterapia, è diventata un punto di riferimento non solo per la Capitanata, ma anche per i territori limitrofi: Molise, Basilicata, Irpinia e resto della Puglia.

Oltre ai futuri psicoterapeuti, inoltre, il Ruolo di Foggia propone da 8 anni la discussione in gruppo di casi e situazioni cliniche. Il Ruolo Terapeutico – Gruppo di Foggia organizza anche Seminari su tematiche attuali e scottanti nelle trasformazioni sociali contemporanee, corsi e approfondimenti culturali, momenti di riflessione aperti al pubblico, “Un libro sul lettino”, in partnership con la libreria Ubik di Foggia, oltre a momenti formativi per gli operatori delle relazioni di aiuto desiderosi di formarsi nella competenza relazionale: insegnanti, educatori, logopedisti, assistenti sociali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Cronaca

    Violenta rissa in piazza, parenti litigano per futili motivi: sei arresti e tre persone in ospedale

  • Cronaca

    Pericolosi e spregiudicati, arrestati ladri seriali: erano l'incubo dei commercianti di Vieste e Manfredonia

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento