"Folle riaprire la Lombardia". Tutolo controcorrente sugli spostamenti tra regioni. "Roulette russa sulla pelle della gente"

Come De Luca ed altri governatori e amministratori, il sindaco di Lucera esprime perplessità: "A qualsiasi altra regione non sarebbe stato permesso". Considera un'assurdità riaprire tutti i confini contemporaneamente

Il sindaco di Lucera Antonio Tutolo

"Io trovo folle che la Lombardia con 200/300 positivi al giorno sia riaperta come se nulla fosse". Il sindaco di Lucera Antonio Tutolo si è svegliato con questo pensiero e lo ho postato a prima mattina sui social, controcorrente ma associandosi a governatori di Regione ed amministratori che nelle ultime ore hanno espresso perplessità sugli spostamenti tra le regioni dal 3 giugno, primo tra tutti il presidente della Campania Vincenzo De Luca.

"Sarà ancora possibile dire che è un' assurdità aprire tutte le Regioni, contemporaneamente, nonostante alcune di esse hanno un numero di contagi quotidiano rilevante?". È l'interrogativo che pone il sindaco Tutolo, a pochi giorni dalla fine dell'ultimo divieto. "200/300 contagiati intercettati al giorno significa che in quella Regione sono migliaia i potenziali portatori del virus liberi di girare - scrive - Fosse stata la Puglia, la Calabria, o qualsiasi altra Regione d'Italia pensate che si sarebbe riaperto così?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi, con il suo solito linguaggio colorito, esplicita meglio il concetto: "Due sono le cose: o siamo stati presi per il cu** finora e quei morti sono tutti attori di un film, o sono dei folli e rischiamo di pagare a caro prezzo la sudditanza non solo economica a quella Regione. È terrorismo o buon senso? Per me è follia pura, una vera roulette russa sulla pelle della gente. Sono certo che a qualsiasi altra regione non sarebbe stato permesso - ribadisce - E avrebbero fatto la cosa giusta. Ma ormai le cose giuste non vanno di moda. Folli, folli, folli, folli - conclude - Siete dei folli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

Torna su
FoggiaToday è in caricamento