Foggia riparte dopo il lockdown, al via i 'talk' di UniFg e Confindustria: focus su economia, quale rilancio possibile?

Il format prevede 5 talk online in diretta streaming sulle pagine facebook dell'ateneo dauno, Confindustria, Radionova e Apulia digital maker. Gli appuntamenti sono calendarizzati dal 22 maggio al 19 giugno

Immagine di repertorio

Cinque focus su altrettanti argomenti-chiave per riprendersi dalla pausa dell’attuale emegenza sanitaria. Foggia fa il punto della situazione in vista della ripartenza reale.

'Foggia riparte' è l’iniziativa promossa dall’università di Foggia e confindustria: un talk online che si terrà in diretta streaming sulle pagine facebook dell'ateneo dauno, Confindustria, Radionova e Apulia digital maker. Gli appuntamenti sono calendarizzati dal 22 maggio al 19 giugno: Unifg e confindustria punteranno i riflettori su economia, turismo, sanità, cultura e sport. Gli incontri saranno moderati da Rossella Palmieri, delegata alla comunicazione e ai rapporti con il territorio. 

“Sarà un’occasione - spiega il rettore Pierpaolo Limone - per fare il punto sull’attuale emergenza e soprattutto su un rilancio possibile, alla luce dell’ultimo decreto del Governo. Quello di venerdì, inoltre, è il primo dei talk che l’Università di Foggia porterà avanti con cadenza settimanale e per tutto il mese di giugno, parlando di cultura, sanità, sport e turismo, con la partecipazione di ospiti di calibro nazionale e con le forze vive del territorio per un confronto sempre più serrato e produttivo”.

“Siamo ben lieti del lavoro di concerto con l’Università", dichiara Gianni Rotice, presidente di Confindustria Foggia. "Intendiamo favorire il confronto tra i diversi soggetti operanti nella filiera agroalimentare e della logistica, nella consapevolezza che solo il coinvolgimento attivo di tutti può consentire di delineare una strategia efficace per superare una crisi epocale e consentire alla Capitanata, il nord-est del Mezzogiorno, di trainare la ripresa”.

Il primo focus, in programma domani, 22 maggio, alle 16.50, sarà incentrato sull’economia, con al centro il comparto agroalimentare, e vedrà la presenza in studio di Pierpaolo Limone, rettore dell’università di Foggia e di Gianni Rotice, presidente di Confindustria Foggia. Modererà l’incontro Rossella Palmieri, delegata alla comunicazione e ai rapporti con il territorio.

In collegamento audio/video sono previsti gli interventi di Teresa Bellanova, ministra per le Politiche Agricole; Federico Pirro, componente la struttura tecnica di missione del ministero delle Infrastrutture e trasporti; Cesare Baldrighi, presidente del consorzio di tutela del Grana Padano; Giorgio Mercuri, presidente nazionale Fedagri-Confcooperative; Armando di Girolamo, amministratore unico Lotras, e Francesco Grieco, direttore dello stabilimento Barilla di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio con il gruppo Barilla la Lotras ha da poco siglato un accordo per il trasporto su ferrovia del frumento duro da Foggia allo stabilimento di Parma per ridurre l’impatto ambientale. Due importanti riflessioni sull’attuale momento emergenziale saranno affidate a Michelangelo Borrillo, giornalista del Corriere della Sera, e a Vito Grassi, vice presidente nazionale di Confindustria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento