'Dico no alla droga' arriva anche a Cerignola

L’operazione di volontariato contro l’uso delle sostanze stupefacenti nel Foggiano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Questa mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni locali di Cerignola, in provincia di Foggia.

L’operazione è stata portata a termine con tenacia per allargare anche alle città dell’entroterra pugliese le conoscenze e l’informazione come mezzi deterrenti contro l’uso e l’abuso di sostanze stupefacenti.

Gli opuscoli distribuiti contengono informazioni dettagliate sulle diverse tipologie delle droghe, partendo dalle sensazioni sino ad arrivare a tutti gli effetti dannosi delle stesse sostanze. Varie le tipologie degli opuscoli distribuiti, da quelli generici sino ad arrivare a quelli più specifici incentrati sulle singole sostanze.

Una campagna, quella di Dico No alla Droga, che va avanti costantemente grazie al contributo dei volontari che si impegnano quotidianamente. L’operazione di distribuzione a Cerignola ha visto alcuni volontari all’opera nelle attività commerciali, presso le quali sono stati lasciati diversi opuscoli informativi a disposizione degli utenti con il sostegno dei commercianti.

I volontari credono che il deterrente più efficace sia l’informazione e sostengono che, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.” Inoltre l’associazione si presta anche da anni a informare i ragazzi tramite gli istituti scolastici, organizzando delle conferenze gratuite all’interno delle scuole, sia media che superiori. Ufficio Stampa Dico No alla Droga Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento