Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

San Marco ai tempi del Coronavirus, corsa agli acquisti e mascherine. Venditore ironizza: "Sono duro alle malattie infettive"

Due venditori di frutta e verdura e il titolare di un panificio commentano l'aria che si respira a San Marco in Lamis dopo "l'incidente" del funerale e dei quattro soggetti positivi al test

 

Ambulanti con le mascherine nella piazzetta del mercatino di frutta e verdura a San Marco in Lamis, per una maggiore sicurezza e protezione dal rischio contagio da Covid-19, anche se, ironizza un fruttivendolo: "Sono molto duro alle malattie infettive". 

"Gli affari vanno sempre malissimo" spiega un venditore di frutta e verdura. Corsa agli "armamenti" frenetica ieri all'indomani della notizia dei casi positivi al Coronavirus. "Panico e approvigionamento indispensabile". Nulla di sconvolgente. "Nella media è un periodo tranquillo da gennaio a marzo, facciamo affidamento sulla gente del posto" spiega Pascal Barbato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento