Alloggi nei pressi dell'ospedale per gli operatori sanitari: il gesto che protegge chi combatte in prima linea e i loro cari

L'iniziativa è dell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Si tratta di 14 alloggi in una struttura ricettiva, la San Francesco, a pochi passi dall'ospedale

Quattordici alloggi per gli operatori sanitari, che in questo modo potranno dormire vicino al luogo di lavoro senza tornare a casa, in modo da proteggere i propri familiari da possibili rischi di infezione Covid-19. A metterli a disposizione è l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una casa nella Casa" è l'iniziativa voluta dal presidente dell'ospedale e arcivescovo della diocesi locale padre Franco Moscone, dal direttore generale Michele Giuliani e dal direttore sanitario Giovanni Battista Bochicchio. "Per gli operatori sanitari chiamati a combattere in prima linea in questa terribile emergenza, per coloro che non si tirano mai indietro e vogliono proteggere i propri cari - fa sapere Casa sollievo della sofferenza - abbiamo pensato di rendere disponibili i 14 alloggi presenti in Casa San Francesco, una struttura ricettiva a pochi passi dall'ospedale. In questi giorni difficili, sarà come una seconda casa. Certi della protezione di San Pio, insieme ce la stiamo facendo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Feltri terrorizzato da Foggia: non lo ferma nemmeno il dramma del Coronavirus, è odio nei confronti del capoluogo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento