Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il mostro invisibile ha bussato alle porte di Alberona". La supplica di De Matthaeis: "Vi chiedo in ginocchio, non facciamolo entrare"

Arriva la notizia di una persona positiva al Covid19 che, però, da tempo non vive nel borgo dei Monti Dauni

 

"Ho avuto notizia che una persona di Alberona che, però, da diverso tempo non vive ad Alberona, cioè una persona che da alcuni mesi fisicamente non si trova in questo comune, è risultata positiva al Coronavirus".

Ad annunciarlo è il sindaco Leonardo De Matthaeis. Nei giorni scorsi aveva costantemente aggiornato i concittadini, sebbene non ci fossero comunicazioni di contagi né di quarantena nel borgo dei Monti Dauni. "Ho provveduto immediatamente a portare ai familiari della persona interessata la vicinanza, il sostegno del popolo di Alberona in questo difficile momento. E perciò è un mio preciso dovere invitare ancora una volta tutti a rimanere in casa, a rispettare rigorosamente le regole che ci sono state imposte. Il mostro invisibile ha bussato alle porte di Alberona. In ginocchio vi chiedo: non facciamolo entrare".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento