Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da #IoGuidoTuRestaACasa a "Si fermi chi può": nuova campagna di Ataf Foggia e AssTra per l'uso responsabile dei mezzi pubblici

L'hashtag lanciato dagli autisti foggiani era stato ripreso anche dalla cantante pugliese Alessandra Amoroso su Instagram

 

"Siamo le aziende del trasporto pubblico e continuiamo a garantire il servizio, ma ti invitiamo a utilizzarlo solo per le emergenze".

È il messaggio lanciato da AssTra - Associazione Aziende del Trasporto Pubblico di Puglia e Basilicata, che ha promosso la campagna "Si fermi chi può". Aderisce anche l'Ataf di Foggia, che già qualche giorno fa aveva adottato l'hashtag #IoGuidoTuRestaACasa, divenuto presto virale e ripreso persino da Alessandra Amoroso sul suo profilo Instagram. L'iniziativa degli autisti dell'azienda del tpl aveva fatto breccia: "Grazie a tutti voi - ha scritto la cantante pugiese - che ogni giorno cercate di rendere la vita più semplice e normale in questo momento talmente drammatico e surreale".

La nuova campagna targata AssTra rafforza il concetto. “Vogliamo ringraziare tutti i lavoratori che in questi giorni stanno continuando a garantire ai cittadini i servizi di trasporto, nonostante le difficoltà ed i rischi per sé e per le proprie famiglie. - fa sapere Il presidente di Asstra Puglia e Basilicata, Matteo Colamussi - Al tempo stesso intendiamo sensibilizzare gli utenti ad uscire il meno possibile e ad utilizzare i mezzi pubblici solo in caso di reale necessità e di emergenza”.

Sbarcata da poco sui social Facebook, Twitter e Telegram, piattaforma su cui ha attivato il canale pubblico "Ataf comunica", la Spa con socio unico il Comune di Foggia sta facendo girare lo spot: "Per tutelare la tua salute e quella di tutti ti chiediamo di limitare i tuoi spostamenti al minimo indispensabile - recita il video - Noi non possiamo farlo ma tu, se puoi, fermati!”.

“Una campagna - commentano il presidente Giandonato La Salandra e il direttore aziendale Antonio Zenga - che abbiamo immediatamente approvato e a cui aderiamo, nella scia delle azioni di tutela che ATAF ha messo in campo fin dall'inizio di questa terribile emergenza sanitaria, nella tutela del personale e dell'utenza”.

Amoroso-3

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento