Da Roma a San Maria di Leuca passando per il Gargano: un pellegrinaggio di 900 km lungo la via Francigena del Sud

Sì è tenuta a Bari l'Assemblea Generale Associazione Europea delle Vie Francigene alla quale ha preso parte l'Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis con il Sindaco Michele Merla, il Vicesindaco Angelo Ianzano e i Consiglieri Comunali Meriligia Nardella e Luigi Tricarico.

L'amministrazione di San Marco in Lamis e le vie Francigene

C'era anche il comune di San Marco in Lamis all'Assemblea Generale Associazione Europea delle Vie Francigene che si è svolta a Bari e durante la quale a tutti i comuni che vi hanno aderito è stato consegnato un attestato che certifica la via Francigena appartenente al 'Grande itinerario culturale del Consiglio d'Europa'

Il Comune della città dei due conventi era presente con diritto di voto in quanto il 15 ottobre in Consiglio Comunale, all'unanimità dei consiglieri presenti, aveva votato l'Adesione all'Associazione Vie Francigene.

"Nell'ottica di una maggiore visibilità del nostro territorio a livello Europeo questa adesione serve a certificare l'importanza della via Francigena nel sud che parte da Roma e giunge a Santa Maria di Leuca. Il cammino ripercorre la via storica che fu utilizzata dai pellegrini di tutta Europa a partire dall'età tardo antica, per tutto il medioevo e fino alla fine dell'età moderna per raggiungere i porti d'imbarco per la Terra Santa. L'Amministrazione si farà portavoce delle istanze delle associazioni interessate al percorso storico e autentico della Via Francigena che attraversa il centro cittadino" fa sapere l'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

  • Ladri di olive in azione, dipendenti del frantoio fingono di non accorgersene. Irrompono i carabinieri, un arresto e furto sventato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento